Macaco Rhesus con ulcera da decubito

SPECIE: macaco Rhesus
SESSO: maschio
ETÀ: 5 anni
NOME: Ted

 

Caso clinico:

A seguito di una lesione midollare il macaco ha riportato una paralisi con conseguente inabilità motoria. Dopo due settimane ha iniziato a sviluppare un’ulcera da decubito alla tuberosità ischiatica sinistra. Dopo tre settimane di trattamenti topici con disinfettanti e Montmorillonite, la situazione continuava a peggiorare. L’area della ferita si presentava più grande, con infezione e suppurazione. La perdita di tessuti era imponente, c’era perdita di derma e la parte ossea era visibile. La diagnosi era di ulcera da pressione di IV stadio. Si è deciso allora di utilizzare la laserterapia MLS®, utilizzando il modello Mphi Vet Orange.

Trattamento con Laserterapia MLS®:

Le prime applicazioni vennero eseguite, per diminuire i tempi di applicazione, con l’ Applicatore multidiodico Charlie in modalità a punti, considerando l’area della lesione come un unico punto. Il programma usato era «Ferita infetta».

  • Dopo il primo trattamento il peggioramento si è arrestato.
  • Nel secondo trattamento si poteva notare la presenza di tessuto di granulazione.
  • La ferita iniziava a rimarginare dopo 3 trattamenti.

Dal quarto trattamento è stato associato anche il manipolo per trattare i bordi della ferita, applicandolo in 4 punti utilizzando il programma «Ferita».

  • Dopo la quarta applicazione la situazione appariva notevolmente migliorata. Si poteva notare la formazione di tessuto di granulazione ai margini della ferita.
  • Dopo la quinta applicazione la ferita era quasi del tutto rimarginata.
  • Dopo 6 trattamenti la superficie della ferita si era notevolmente ridotta. L’effetto terapeutico era stato molto efficace.

Risultati:

Il trattamento di laserterapia è stato eseguito due volte la settimana. Tuttavia nel caso di ferite è anche possibile l’applicazione quotidiana per accelerare il processo di guarigione. Dopo ogni applicazione la ferita veniva disinfettata e protetta con polvere di montmorillonite. Il processo di guarigione è stato molto veloce e l’efficacia della Laserterapia MLS® ha permesso la chiusura di una ferita che stava peggiorando nonostante le cure.

Per gentile concessione del Dr. Xiaoguang Li, Biomaterial Research Group of Neurological Institute, Capital Medical University