FAQ

Domande e risposte sulla Laserterapia MLS®

  • Quanti trattamenti di Laserterapia MLS® è necessario eseguire per ottenere i risultati desiderati?

    Generalmente il numero di trattamenti di Laserterapia MLS® varia da 2 a 10. La scelta viene fatta in base alle condizioni cliniche del paziente, alla durata ed alla gravità della patologia. Mediamente le patologie acute necessitano di un numero limitato di trattamenti, mentre quelle croniche necessitano di più applicazioni. Solamente le ferite cutanee richiedono trattamenti sino alla cicatrizzazione completa della ferita.

  • Con che frequenza devono essere eseguiti i trattamenti?

    In caso di ferite cutanee si consiglia di effettuare la Laserterapia MLS® una volta al giorno, mentre, per altri tipi di patologie (es. artrosi, discopatia, edema, ecc.) possono essere eseguite applicazioni a giorni alterni oppure ogni tre giorni, in base alle condizioni cliniche del paziente.

  • Che durata ha ogni trattamento?

    La durata dei trattamenti dipende dall’estensione dell’area da trattare. In media, per un’area di 50 cm2 (10 x 5 cm),l’applicazione ha durata variabile da 2,5 a 8 minuti, in base alla scelta della modalità di applicazione.

  • Come si applica la Laserterapia MLS®?

    La Laserterapia MLS® viene applicata mediante l’utilizzo di un manipolo che, in presenza di cute integra, viene mantenuto a contatto con la pelle durante il trattamento. L’eventuale presenza di ferite cutanee richiede il massimo avvicinamento alla zona da trattare, senza però toccare la ferita (0,5-1 cm di distanza).

  • E’ possibile applicare la Laserterapia MLS® anche in presenza di mezzi di osteosintesi?

    Se nella zona di trattamento à presente materiale da osteosintesi, si consiglia di trattare la zona circostante, senza orientare l’emissione laser direttamente su tali parti.

  • Quali sono gli effetti immediati dell’applicazione della Laserterapia MLS® sul paziente?

    Gli effetti immediati già dai primi trattamenti sono la riduzione dell’infiammazione e del dolore e miglioramento della qualità di vita del paziente.

  • Il paziente percepisce fastidi durante il trattamento?

    Generalmente, durante il trattamento il paziente non avverte nessun fastidio e la terapia non à né invasiva né dolorosa.

  • L'applicazione di Laserterapia MLS® ha controindicazioni?

    Nell’applicazione della Laserterapia MLS® à opportuno tenere in considerazione alcune indicazioni:
    - Per evitare gravi lesioni, la radiazione non deve mai essere indirizzata verso gli occhi;
    - In presenza di tessuto neoplastico o sospetto tale, nei pazienti immunodepressi, con un’infezione sistemica o con emorragia attiva l’utilizzo della Laserterapia MLS® NON à opportuno;
    - E' sconsigliata l’applicazione della terapia per il trattamento di tessuto ischemico;
    - Non à opportuno sottoporre a Laserterapia MLS® pazienti affetti da infezioni micotiche;
    - La terapia va applicata con estrema cautela nelle zone sovrastanti le cartilagini di accrescimento e non va estesa alle zone sovrastanti la laminectomia o l’emilaminectomia.

  • Come si procede al mantenimento?

    I trattamenti di mantenimento possono essere effettuati una o due volte al mese.

  • La Laserterapia MLS® può essere utilizzata in concomitanza con la terapia farmacologica?

    La combinazione della Laserterapia MLS® con terapie farmacologiche à possibile e non determina alcun problema.