MLS®, diatermia ed esercizi: risposta vincente per pazienti con avulsione del plesso brachiale

Mittwoch, 23 November, 2022

Avulsione del plesso brachiale: questa la patologia al centro dello studio “Conservative physiotherapy treatment in 4 patients with brachial plexus avulsion, in cui 3 cani e un gatto sono stati trattati mediante uno specifico protocollo clinico riabilitativo costituito da applicazioni di Laserterapia MLS®, diatermia ed esercizi.

Il trattamento ha portato ad un recupero totale dei movimenti autonomi nel 50% dei casi. In base all’analisi dei risultati è emerso che il tasso di successo è stato fortemente correlato al tempo che intercorre tra la diagnosi e l’inizio della riabilitazione: quando la terapia è stata inizia a 5 giorni dalla diagnosi la ripresa riscontrata è stata del 100%.

Un esito frutto di un iter articolato in quattro fasi:

  • nella prima, il paziente non deambulante è stato sottoposto a fisioterapia quotidiana per la prima settimana con sessioni di elettrostimolazione, Laserterapia MLS® e diatermia;
  • nella seconda fase, ottenuto l’appoggio della zampa, si è proceduto con tre sedute settimanali, in cui le tecniche strumentali sono state affiancate da massaggi per rilassare le contratture e stimolare la funzione muscolare, da allenamenti di deambulazione con ostacoli lineari e da esercizi propriocettivi.
  • Il terzo step, conseguente all’aumento progressivo della frequenza di appoggio dell’arto, è consistito nell’intensificazione degli esercizi per difficoltà e durata. Parallelamente la terapia è stata seguita tre volte alla settimana e l’animale è stato anche sottoposto a idroterapia per rafforzare la muscolatura e facilitare la mentalizzazione all’uso dell'arto.
  • La fase finale, una volta raggiunta l’autonomia della zampa, è stata scandita da due sessioni settimanali di terapia, ridotte poi ad una fino alla dimissione.