Rassegna stampa

Articoli e notizie legati al mondo di ASaveterinary

MLS® come soluzione alle ferite da trappola

Un video pubblicato sul portale web “WZZM 13” testimonia le importanti potenzialità della Laserterapia MLS® applicata al campo veterinario. Protagonista dello speech il Dr. James Kelley che, nel proprio centro veterinario “Kelleys Animal Clinic” di Walker in Michigan, nella sua attività quotidiana si avvale del sistema Mphi Vet Orange per trattare ferite sui cani, tra queste anche quelle causate dalle trappole.

 

Rai2: Laserterapia MLS® anche per i serpenti

Non solo i piccoli animali e gli equini, ma anche le specie esotiche possono trarre beneficio dalla Laserterapia MLS®. Il Dr. Giordano Nardini, Responsabile Medicina e Chirurgia degli animali esotici della Clinica Veterinaria Modena Sud, lo conferma durante la trasmissione “Cronache Animali” di Rai2 sottoponendo un Boa constrictor di 190 cm alla Laserterapia MLS®. Il serpente, affetto da stomatite, oltre ad inappetenza presenta anche una piccola infezione alla bocca che il veterinario decide di trattare con antibiotici e Laserterapia MLS® (con Mphi Vet Orange) utile per sfiammare le mucose.

CBS video: MLS® e agopuntura negli animali da compagnia

La Dr. Jyl, titolare di una clinica Vet di Orangevale (California) e specialista in agopuntura applicata sui piccoli animali, rilascia all’emittente televisiva CBS Local di Sacramento un’intervista sull’utilizzo di questa terapia nella cura di patologie diffuse in cani e gatti. Patologie completamente risolte abbinando al trattamento la Laserterapia MLS® che, indolore e priva di effetti collaterali, permette all’animale il pieno recupero in breve tempo. La veterinaria puntualizza che la terapia di ASAlaser può essere applicata non solo ai piccoli animali, ma ad ogni specie di animale.

FOX40: Laserterapia MLS® e agopuntura con Mphi Vet Orange

Può la laserterapia trattare con efficacia alcune patologie dei piccoli animali e delle specie esotiche? A rispondere affermativamente è la Dr. Jyl titolare di una clinica Vet di Orangevale (California) durante la trasmissione "Ask a Vet" della news TV americana FOX40. «La Laserterapia MLS® - spiega la veterinaria durante l’intervista televisiva - grazie ai suoi effetti antiinfiammatorio e antidolorifico viene utilizzata con successo nel trattare patologie sia degli animali da compagnia che delle specie esotiche». Sottoponendo a trattamento laser un cinghiale e una tartaruga la professionista conferma inoltre come «la Laserterapia MLS®, applicata sui punti dell’agopuntura, abbatte significativamente il dolore consentendo all’animale di recuperare la migliore condizione in poche sedute».

SBT: la tv brasiliana punta sul binomio agopuntura & MLS®

L’agopuntura è una tecnica sempre più utilizzata dai veterinari che vi ricorrono per trattare alcune patologie dei piccoli animali come di quelli di stazza maggiore. Lo conferma anche un servizio della televisione nazionale brasiliana SBT in cui la Dr. Juliana de Souza, specialista in agopuntura e fisioterapia veterinaria, la abbina alla Laserterapia MLS® su un Labrador. «L’agopuntura è la tecnica che uso maggiormente sui miei pazienti insieme al laser – spiega la veterinaria - che è molto ben tollerato dall’animale. Questo Labrador, in particolare, adora questo trattamento che lo calma molto».

 

FOX40: MLS® per la cura dentale degli animali da compagnia

"ASK A VET" è una trasmissione di successo della web news TV americana FOX40 in cui specialisti del settore approfondiscono novità dedicate al benessere degli animali da compagnia. Tra i focus proposti anche un filmato che presenta la Laserterapia MLS® per il trattamento dentale: la Dr. Jyl, titolare di una clinica Vet a Orangeval, dimostra infatti come la soluzione terapeutica di ASAlaser sia efficace per curare le gengive di un cane di media taglia. «MLS® - puntualizza la veterinaria – è un laser che, senza richiedere anestesia nell’applicazione, favorisce in particolare la cicatrizzazione post intervento chirurgico o dopo un’estrazione. Una soluzione terapeutica nuova priva di effetti collaterali e ben tollerata dall’animale».