Rassegna stampa

Articoli e notizie legati al mondo di ASaveterinary

Mlive.com: Laserterapia MLS® nella cura di ferite e lesioni

Chuck, Staffordshire terrier di 2 anni, rischiava di perdere la zampa rimasta imprigionata in una tagliola. Portato d’urgenza all’Animal Clinic di Walker, il cane è stato sottoposto ad una serie di trattamenti tra cui sedute di Laserterapia MLS® per “normalizzare il tessuto danneggiato e ridurre il dolore e l'infiammazione nella zona lesa”. Come racconta Mlive.com, il portale di notizie e informazioni della zona del Michigan che ha portato alla ribalta il caso del giovane Terrier, Chuck, ora in attesa di adozione, è in piena fase di recupero tanto che gli specialisti contano che potrà  ritrovare la forma fisica migliore nell’immediato futuro.

NRK: MLS® permette di riprendere la piena mobilità

Carpus è un gatto maschio con serie problematiche alle zampe anteriori tanto da non essere più in grado di muoversi. La presenza di piaghe peggiora la situazione. Come evitare l’eutanasia? Sottoponendolo a 8 sedute con Laserterapia MLS® attraverso il dispositivo Mphi Vet Orange e a agopuntura. Il gatto dopo questa terapia incrociata recupera il movimento e torna a stare meglio. A testimoniare la storia di successo è il magazine on line norvegese NRK che affida il racconto alla proprietaria dell’animale e alla veterinaria che lo ha avuto in cura.

VET LIFE: la Laserterapia nella cicatrizzazione delle ferite post operatorie e dell’artrosi nei cani anziani

La sezione “Vie de clinique” della rivista veterinaria VET LIFE approfondisce la storia di Tiloo, pastore tedesco di 12 anni dalle molteplici patologie: atassia dei posteriori, mielopatia compressiva secondaria, ernie discali croniche e insufficienza renale.  Dopo essere stato sottoposto ad intervento chirurgico per consentire la ripresa della conduzione nervosa midollare, il cane rimane in condizioni estremamente critiche. Il suo padrone decide di tentare tutto il possibile. Tiloo viene sottoposto a sedute di Laserterapia MLS® e ad esercizi specifici per stimolare la ripresa del movimento. Risultato? Dopo 12 giorni, le ferite post operatorie sono cicatrizzate e l’uso delle zampe recuperato. Il cane inizia così la riabilitazione in acqua: dopo 30 giorni Tiloo ha recuperato la migliore forma fisica e, per tenere sotto controllo la sua artrosi all’anca, mensilmente si sottopone ad una seduta di Laserterapia MLS®. A corollario del caso trattato, il magazine dedica un ampio box anche all’uso della Laserterapia MLS® nella cicatrizzazione delle ferite.

 

Local10.com: la Laserterapia MLS® aiuta un cane in stato di paralisi

La Laserterapia MLS® protagonista di una storia a lieto fine pubblicata dal quotidiano on line di Miami (Florida) Local10.com. Dopo essere stata investita da una macchina, Jaycee aveva i giorni contati. A causa dei colpi ricevuti al collo e alla testa il Terrier non poteva più né muoversi, né mangiare. L’eutanasia sembrava la sola soluzione da suggerire al proprietario. L’ultimo tentativo per evitarla lo fa il Dr. Max Echevarria (direttore medico dell’Animal Welfare Society of South Florida) sottoponendola a Laserterapia MLS®. Risultato? In meno di un mese il cane recupera appieno la condizione fisica riprendendo, prima, a stare seduto e, da ultimo, a camminare.

Guarda il video sul sito local10.com

VETLIFE: la laserterapia nella cura dell’artrosi dei pet

Il magazine francese “Vetlife” nel dossier di Novembre/Dicembre “Speciale obesità” approfondisce l’artrosi, patologia molto diffusa tra cani e gatti in sensibile sovrappeso come conferma anche il caso di Titus, labrador di “peso”che con questa problematica deve fare i conti tutti i giorni. Per consentire il pieno recupero della qualità della vita dei pazienti che ne sono affetti, un ruolo di primo piano lo riveste la fisioterapia che, combinando diverse tecniche, è in grado di ottenere validi risultati anche nel trattamento dell’artrosi. Particolarmente efficace risulta la Laserterapia che, grazie al suo effetto antalgico, anti-infiammatorio e bio-stimolante, «può essere utilizzata nella pratica quotidiana anche per affrontare tutte quelle patologie che fanno di dolore, infiammazione, edema o ulcerazioni i loro sintomi distintivi». Proprio per questi suoi requisiti MLS® ha dunque le carte in regola per supportare i veterinari nel trattamento di problematiche comunemente diffuse negli animali da compagnia, come conferma l’immagine utilizzata a corollario dell’articolo in cui viene applicata al gatto Harold.

4 Patas: MLS® anche in Colombia

Il caso di Moppy, yorkshire terrier di 6 anni affetto da cancro alla colonna vertebrale che gli provocava difficoltà di movimento, è solo uno dei numerosi casi di successo dell’applicazione della Laserterapia MLS®. La terapia di ASAlaser anche nel trattamento di questa grave patologia ha dimostrato infatti la sua validità permettendo al cane di recuperare la motilità. Ad approfondire utilizzi, modalità di applicazione e benefici di questa soluzione terapeutica attraverso l’esperienza diretta dei veterinari della Clinica Laser Pets di Cundinamarca (Colombia) guidata dalla Dr. Angela Romano, è la rivista specialistica “4 Patas”. Nella sezione “Al natural”, la pubblicazione dedica infatti ad MLS® l’articolo “Una alternativa médica” in cui ampio spazio viene riservato anche alle immagini dell’applicazione del dispositivo.